Associazione Casa della Resistenza

Parco della Memoria e della Pace

 

Dal 13 settembre al 10 ottobre 1943 le SS del 1° Battaglione della Divisione corazzata Leibstandarte «Adolf Hitler», appena stanziate sul Lago Maggiore, uccidono almeno 57 ebrei in nove località (Baveno, Arona, Meina, Stresa, Orta, Mergozzo Novara, Pian Nava, Verbania Intra) tutte dell’allora provincia di Novara, oggi suddivisa nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola.

Si tratta della prima strage di ebrei avvenuta in Italia, la seconda per numero di vittime dopo quella delle Fosse Ardeatine.

L’Associazione Casa della Resistenza ha dedicato molta attenzione al tema partendo dalla produzione, nel 2010, del documentario Even 1943. Olocausto sul Lago Maggiore e con la successiva attività di ricerca e approfondimento che ha portato alla predisposizione di attività didattiche (lezione di approfondimento per studenti, pacchetti didattici), alla realizzazione di una mostra documentaria e all’avvio di una banca dati online.