Associazione Casa della Resistenza

Parco della Memoria e della Pace

 
Memoria di Trarego

ISTITUTO "LORENZO COBIANCHI" (a cura di)

 

Il volume (Premio ANCI 2004), realizzato da studenti e insegnanti dell'Istituto Cobianchi di Verbania, è un'opera che ricostruisce in modo esemplare i protagonisti, le vicende, i luoghi, legati a un tragico episodio della guerra di resistenza a cui è intitolata la piazza in cui si trova lo stesso Istituto: da questo provenivano due studenti martiri a Trarego insieme ad altri combattenti e civili. Per realizzare l'opera sono state utilizzate metodologie di storia orale, arricchite da ricerche su fonti bibliografiche, fotografiche e documentarie raccolte in modo particolarmente efficace con risultati molto interessanti.
Grazie a quello che i ragazzi hanno definito come "il nostro percorso della memoria...tra i parenti delle vittime, i compagni della loro lotta e gli abitanti del paese", il nome della Piazza, come ha scritto il sindaco di Verbania, Aldo Reschigna, "diventa memoria viva". La memoria locale è ben resa grazie ad una narrazione piacevole che riesce a fondere la semplicità della vita quotidiana della comunità locale ai drammatici fatti della guerra di Liberazione, senza alcuna retorica nè compiacimento.

Gianmaria Ottolini - Vittorio Beltrami- Franco Bozzuto

Indice:
Prefazioni - Prima edizione - Seconda edizione Introduzione di Mauro Begozzi (pag 11) Capitolo 1 Resistenza nel Verbano (pag 21) Capitolo 2 L'Istituto Cobianchi nel Ventennio (pag 33) Capitolo 3 Due studenti partigiani (pag 45) Capitolo 4 Trarego (pag 53) Capitolo 5 Dopo l'eccidio (pag 71) Capitolo 6 Memoria (pag 85) Appendici (pag 95)
Per offrirti una migliore esperienza, questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo INFO PRIVACY OK, accetto